Scuola di Naturopatia Professionale

scuola naturopatia

I riferimenti normativi 

L’offerta formativa della scuola di Naturopatia dell’Istituto NeMI è conforme alle linee guida in materia date dall’OMS (Benchmarks for training in Naturopathy – WHO 2010), e alle richieste della Norma UNI 11491:2013 in termini di monte ore e competenze erogate. Per la conformità dei nostri standard formativi al livello internazionale, la nostra scuola è entrata a far parte degli Educational Members della World Naturopathic Federation.

Il percorso è della durata di quattro anni. I corsi si svolgono mediamente ogni 3 settimane (12-14 corsi l’anno in 10 mesi di lezione) ed è possibile frequentarne alcuni a distanza. I laboratori invece, richiedono la presenza in aula. Le lezioni si tengono nel weekend, il sabato e la domenica dalle 9.00 alle 18.00, con un’ora di pausa pranzo tra le 13.00 e le 14.00 circa, presso la nostra sede (via Rombò 29/E, Rivoli – TO). Per chi lo desideri è disponibile una saletta per rilassarsi nelle pause e consumare il pasto in sede.

I punti di forza della nostra scuola

  • Dedichiamo una parte consistente del nostro piano didattico alle discipline scientifiche. Delle conoscenze di base sono infatti necessarie a comprendere il funzionamento di un organismo sano, in modo da poterne preservare l’equilibrio e l’integrità. Inoltre, sono indispensabili per promuovere l’integrazione con la medicina ufficiale e le professioni sanitarie.
  • Le materie olistiche sono fondate sulle medicine tradizionali e dalle linee guida date dall’OMS. Questo ci tutela dalle influenze new age e garantisce la serietà e affidabilità dei contenuti trasmessi.
  • Il piano di studi è strutturato secondo il criterio della propedeuticità, per facilitare comprensione e apprendimento anche delle materie più ostiche. I docenti sono inoltre disponibili a chiarire i dubbi che potrebbero emergere durante lo studio.
  • Sono previste numerose ore di laboratorio, con simulazioni di colloqui e discussioni di casi reali per preparare gli allievi ad affrontare il lavoro con scioltezza e competenza. Tutte le attività di laboratorio si svolgono con il docente, in modo da dare sicurezza agli studenti e correggere fin dall’inizio eventuali errori.
  • E’ possibile svolgere il tirocinio presso lo sportello di consulenza gratuito dell’Istituto. In una prima fase i tirocinanti seguiranno l’operatore esperto. In un secondo tempo, acquisendo padronanza nella gestione dei colloqui, potranno seguire in autonomia i primi casi. Tutta l’attività degli allievi durante il tirocinio avviene sotto la supervisione di un referente esperto, che li aiuta a massimizzare l’apprendimento dall’esperienza effettuata.
  • Tutti i docenti sono esperti del settore, ciascuno per la sua area di competenza. Offrono pertanto agli allievi la propria esperienza sul campo, oltre alle informazioni teoriche, arricchendo così la loro preparazione.

Il programma della scuola di Naturopatia

Il programma di studi proposto nella nostra scuola di Naturopatia prevede un percorso didattico della durata di 4 anni, più un 5 anno facoltativo di specializzazione e comprende le seguenti aree:

  • Scientifica
    • Anatomia e fisiologia
    • Fisiopatologia
    • Chimica e Biochimica
    • Comprendere gli esami di laboratorio
    • Nozioni di Primo Soccorso
    • Farmacologia e farmacodinamica del fitocomplesso
    • Interazioni rimedi, alimenti e farmaci
    • Embriologia
    • Igiene e salute pubblica
  • Medicine Complementari
    • Fondamenti di Naturopatia
    • Antropologia medica
    • Medicine tradizionali: anatomia energetica
    • Medicina Tradizionale Mediterranea
    • Principi di Medicina Tradizionale Cinese
    • Principi di Medicina Ayurvedica
  • Educazione alla Salute
    • Alimentazione naturale
    • Tecniche di rilassamento
    • Microbiota
    • Nutriceutica
  • Analitica
    • Le costituzioni e il concetto di terreno
    • Le diatesi 
    • Analisi naturopatica
    • Kinesiologia
    • Iridologia
    • Interpretazione analogica del sintomo
  • Discipline Bionaturali
    • Oligoelementi
    • Sali funzionali 
    • Idroterapia e argilloterapia
    • Fitopratica
    • Fitogemmoderivati
    • Aromatopratica
    • Floriterapia di Bach
    • Spagyria
  • Tecniche corporee
    • Riflessologia
    • Craniosacrale
    • Massaggio olistico
    • Pranopratica
  • Relazione
    • Tecniche di comunicazione
    • Fondamenti di psicologia
    • Psicologia della relazione d’aiuto
    • Impostazione e gestione del colloquio naturopatico
    • Tecniche di self help
    • Tecniche immaginative
  • Naturopatia Applicata
    • Naturopatia clinica
    • Management naturopatico
    • Codice deontologico, limiti e competenze del naturopata
    • Management naturopatico

Il piano di studi prevede 1200 ore di lezioni in aula e attività di laboratorio con docente a cui vanno aggiunte 400 ore minime di tirocinio. Questo si può praticare presso lo sportello gratuito dell’Istituto NeMI già a partire dal termine del terzo anno. Oltre alla supervisione di naturopati esperti, il tirocinio presso lo sportello offre la possibilità di discutere i casi in team con gli operatori di maggiore esperienza, aiutando così il tirocinante a prendere maggiore sicurezza. È comunque possibile svolgere il tirocinio presso altre strutture, purché rispondano ai requisiti richiesti dalla scuola.

Prove di valutazione ed esame finale 

Per ciascun corso dovrà essere sostenuto un esame scritto, che valuti le competenze acquisite. E’ possibile sostenerlo a partire da un mese dopo la frequenza, in modo da garantire agli allievi il tempo necessario ad assimilare i contenuti.

L’esame finale prevede la presentazione di una tesi e la discussione di un caso reale, in cui l’allievo dovrà dimostrare di essere in grado di:

  • accogliere in modo adeguato l’utente, chiarendo in modo adeguato gli ambiti e il limiti di competenza del naturopata
  • valutare lo stato generale di salute dell’individuo nel suo complesso e le sue caratteristiche costituzionali o di terreno
  • individuare gli elementi di squilibrio e le vie di intervento più idonee (correttivi nello stile di vita e nell’alimentazione, rimedi/pratiche/esercizi)
  • riconoscere quando è necessario richiedere la collaborazione di un medico o di altre figure professionali sanitarie e saper impostare un’adeguata comunicazione con essi
  • presentare alla persona la proposta del percorso, stipulando il contratto di consuenza

Il completamento dell’iter formativo e il superamento dell’esame finale sono requisiti indispensabili per ottenere l’attestato di conseguimento del titolo di Operatore Naturopata Professionale.

Affiancamento post-formazione

Una volta conseguito il titolo, gli operatori non sono abbandonati a se stessi. Infatti possono continuare a ricevere supervisione dai colleghi più esperti e approfondire le competenze acquisite con corsi di approfondimento e seminari intensivi. Potranno inoltre ricevere assistenza, informazioni utili e consigli sugli aspetti normativi e fiscali per l’avvio della propria attività, o lavorare con noi ai progetti del nostro Istituto.

Se sei interessato scarica il materiale informativo o contatta la nostra segreteria per ricevere maggiori informazioni riguardo alla formazione, al piano di studi e al calendario dei corsi.

Per approfondimenti sulla Naturopatia nel mondo potete visitare il sito:

http://worldnaturopathicfederation.org/